Finanziamenti agevolati

FINANZIAMENTI AGEVOLATI IN SCADENZA

Sono in scadenza i finanziamenti agevolati. Presentare la domanda entro Novembre fa aumentare le probabilità di ottenere il finanziamento.
Vuoi maggiori informazioni sui finanziamenti per giovani imprenditori e sui finanziamenti a fondo perduto?
Ecco informazioni su:
-Selfiemployment
-Nuove imprese a tasso zero
-Resto al Sud

SELFIEMPLOYMENT

Il finanziamento Selfiemployment prevede il finanziamento di €50.000 a tasso zero per le nuove imprese.
Questo finanziamento per aprire un’attività è erogato senza richiesta di garanzie.
Selfiemployment è rivolto a giovani:

  • Entro i 29 anni
  • Iscritti a Garanzia Giovani
  • Disoccupati/Inoccupati
  • Che non siano studenti o impegnati in percorsi formativi

Le aziende finanziabili sono imprese individuali, società di persone o cooperative così strutturate:

  • Massimo 9 soci
  • Costituite al massimo da 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda
  • Non ancora costituite, a condizione che vengano poi avviate entro 60 giorni dalla data di ammissione al finanziamento

Possono essere ammesse al finanziamento Selfiemployment anche associazioni professionali e società di professionisti che non siano state costituite da più di 12 mesi.

I settori finanziati dal fondo Selfiemployment sono:

  • Turismo
  • Servizi culturali e ricreativi
  • Informazione
  • Comunicazione
  • Energie rinnovabili e risparmio energetico
  • Servizi alle imprese
  • Servizi alla persona
  • Artigianato e manifattura
  • Commercio (sia ingrosso che dettaglio)
  • Trasformazione di prodotti agricoli
  • Commercializzazione di prodotti agricoli
  • Servizi per l’ambiente


NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Nuove Imprese a Tasso Zero è un incentivo per agevolare l’imprenditoria giovanile e l’imprenditoria femminile. È previsto il finanziamento a tasso zero per spese fino a €3.000.000 che può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.

È rivolto a:

  • Giovani tra i 18 ed i 35 anni
  • Donne, senza nessun limite d’età

Le imprese, per essere ammesse al finanziamento, devono essere costituite come società da non più di 12 mesi rispetto al giorno di presentazione della domanda.
Possono richiedere il finanziamento Nuove Imprese a Tasso Zero anche le persone fisiche a patto che entro i 45 giorni dall’ammissione al finanziamento venga costituita una società.

Le società finanziabili devono operare nei settori:

  • Produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione di prodotti agricoli
  • Servizi per imprese o persone
  • Commercio (sia di beni che di servizi)
  • Turismo

RESTO AL SUD

Resto al Sud è un incentivo rivolto ai residenti al Mezzogiorno d’Italia che non superino i 46 anni d’età. È previsto il finanziamento di €200.000 a fondo perduto a tasso zero per imprese in artigianato, servizi, professioni, turismo.

I beneficiari sono:

  • Giovani entro i 45 anni
  • Residenti o futuri residenti in Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Puglia, Campania, Calabria o Sicilia
  • Non titolari di imprese al 21 Giugno 2017
  • Non titolari di agevolazioni negli anni 2017, 2018, 2019

Iniziative ammissibili:

  • Nuove imprese costituite dopo il 21 Giugno 2017 o da costituire
  • Ditte individuali o società
  • Sede legale in Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, Puglia, Campania, Calabria o Sicilia
  • Costituite in prevalenza numerica o di quote da giovani tra 18 e 45 anni

Il finanziamento Resto al Sud copre tutte le spese ammissibili ed è così ripartito:

  • 35% dell’investimento complessivo come contributo a fondo perduto
  • 65% dell’investimento complessivo come finanziamento bancario, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Gli interessi del finanziamento sono coperti per intero da un contributo

LEAVE REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *